Lunedì 7 febbraio ci sarà la prima presentazione pubblica del libro “Il lavoro operaio digitalizzato. Inchiesta nell’industria metalmeccanica bolognese.” edito da “Il Mulino”, in uscita in questi giorni.

Si tratta di un libro ricco di spunti, stimolante, frutto di un attenta ricerca realizzata dalla Fondazione Claudio Sabattini, che ci aiuta a comprendere i grandi cambiamenti del mondo del lavoro legati alla digitalizzazione.

Introducono:
ANTONELLA RASPADORI
Segretaria Generale SPI CGIL Bologna
MICHELE BULGARELLI
Segretario Generale FIOM CGIL Bologna
Intervengono:
PENSIONATE E PENSIONATI
ex delegat* Fiom Cgil
GIOVANI DELEGATE E DELEGATI
delle aziende metalmeccaniche
Saluto di:
MATTEO LEPORE
Assessore alla Cultura del Comune di Bologna
Concludono:
IVAN PEDRETTI
Segretario Generale SPI CGIL
FRANCESCA RE DAVID
Segretaria Generale FIOM CGIL

LA FABBRICA DEL MANIFESTO. DECENNIO ROSSO 1969/1979

Giovedì 10 dicembre alle ore 17,00 presentazione del libro di Luciana Castellina e Massimo Serafini.

Ne discutono con gli autori Michele Bulgarelli Segretario Generale Fiom-Cgil Bologna, Francesco Garibaldo Fondazione Claudio Sabattini, Elly Schlein, per un governo di Sinistra in Italia e Luciano Vogesi delegato Fiom Sasib.L’iniziativa verrà trasmessa in streaming su e sulla pagina FB della Fiom-Cgil Bologna https://www.facebook.com/fiomcgil.bologna e de Il manifesto in rete – Bologna

Oggi pomeriggio si è svolta la videoconferenza con i compagni dell’IG Metall, sindacato tedesco che da anni collabora a fianco della Fiom di Bologna.
Si è parlato delle strategie sindacali per affrontare l’emergenza Coronavirus. Sono intervenuti, tra gli altri, Michele Bulgarelli – Segretario Generale Fiom di Bologna, Samuele Lodi – Segretario Generale Fiom Emilia Romagna, Volker Telljohan – IRES Emilia Romagna e Fabrizio Torri – RSU G.D.
È stato un incontro molto interessante per discutere di temi attuali e che riguardano tutte e tutti. Inoltre è stata un’ottima occasione per consolidare il rapporto con Ig Metall.

“FUTURA 2020: LAVORO, INNOVAZIONE AMBIENTE” E’questo il titolo della tre giorni promossa dalla Cgil e realizzata con la collaborazione e il supporto tecnico di Futuralab. L’appuntamento si aprirà il 13 novembre con il confronto tra il segretario generale della Cgil Maurizio Landini e il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Sarà possibile seguire in diretta tutto l’evento su Collettiva.it. Dal Teatro Brancaccio di Roma, dove sarà allestito lo studio centrale, si alterneranno tavoli istituzionali a tavoli tematici con studiosi, personalità ed esperti. Previsti anche collegamenti live per dare voce a lavoratori, dirigenti sindacali, rappresentanti delle aziende, e spazi dedicati alle categorie della Cgil, all’Inca e ai Caaf.

L’obiettivo è quello di coinvolgere in modo costruttivo gli attori politici, istituzionali e del mondo del lavoro, sociale e delle imprese che avranno il compito di superare l’emergenza e riprogettare il Paese. La prima giornata, venerdì 13 novembre, sarà incentrata sul tema del lavoro e prenderà il via, in mattinata, con il faccia a faccia tra il Presidente del Consiglio e il segretario generale della Cgil (nelle prossime ore verrà comunicato l’orario definitivo), mentre sabato 14 Landini si confronterà con il Presidente di Confindustria Carlo Bonomi sull’innovazione.

Domenica 15 novembre sguardo puntato su Europa e ambiente, e parteciperà il Commissario europeo per l’Economia Paolo Gentiloni. Tra gli altri ospiti in programma, oltre alla segreteria confederale della Cgil, i segretari generali di Cisl e Uil, Annamaria Furlan e Pierpaolo Bombardieri, il Cardinale Matteo Maria Zuppi, Enrico Letta, l’economista Mariana Mazzucato, la team leader dell’Ilo Olga Strieska-Ilina, il presidente di Libera Don Luigi Ciotti, la Direttrice centrale dell’Istat Linda Laura Sabbadini, l’Ad di Cassa Depositi e Prestiti Fabrizio Palermo, e il Direttore Generale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Marcello Minenna.

Tutte le attività saranno realizzate nel totale rispetto delle norme anti Covid. Per maggiori informazioni Collettiva.it

“Il virus che ti salva la vita” Spettacolo teatrale rivolto agli studenti sul tema salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Martedì 4 febbraio 2020 alle ore 9,30 si terrà, presso il Teatro delle Celebrazioni di Bologna, uno spettacolo teatrale sul tema della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro intitolato: “Il virus che ti salva la vita”. Lo spettacolo, allestito dall’Associazione nazionale per la Sicurezza sul Lavoro Ruggero Toffolutti, sarà rivolto agli studenti delle scuole superiori Aldini Valeriani e ITIS Belluzzi Fioravanti, e coinvolgerà le classi quarte e quinte per un totale di circa 700 ragazzi e ragazze.

Tale progetto nasce nell’ambito di una importante collaborazione tra le RSU di Ducati Motor e Automobili Lamborghini, insieme a FIM FIOM UILM di Bologna, con L’Associazione Ruggero Toffolutti, un’Associazione composta prevalentemente da familiari di vittime del Lavoro che si adopera sul territorio nazionale per sensibilizzare in particolar modo giovani e studenti sul tema della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, un argomento tragicamente di grande attualità a causa dell’inaccettabile numero di infortuni e morti sul lavoro.

Un problema che, riteniamo, debba essere affrontato a tutti i livelli a partire dalla formazione e dalla sensibilizzazione dei giovani studenti che saranno le Lavoratrici e i Lavoratori del futuro. Lo spettacolo è stato reso possibile grazie ad una straordinaria raccolta di donazioni organizzata dalle RSU Ducati Motor Holding e Automobili Lamborghini che ha coinvolto Lavoratori e Lavoratrici delle due aziende del territorio. Le stesse Ducati Motor e Automobili Lamborghini hanno contribuito alla realizzazione dello spettacolo con una significativa donazione. Desideriamo sottolineare che le Istituzioni hanno accolto molto positivamente l’iniziativa tanto che il Comune di Bologna ha deciso di concedere il proprio patrocinio; Istituzioni che, in particolar modo nella figura dell’ Assessore alla Cultura Matteo Lepore, hanno accompagnato questo evento in tutte le sue fasi rendendone possibile la realizzazione.

Bologna, 30 gennaio 2020

Fim Cisl AMB Fiom Cgil Bologna Uilm Bologna

LE LAVORATRICI E I LAVORATORI DELLA SAMP INCONTRANO IL GRANDE REGISTA KEN LOACH.
Oggi in occasione dell’anteprima del suo nuovo film “Sorry we missed you” presso la Cineteca di Bologna.

Nel pomeriggio il presidio presso la Regione Emilia Romagna

Le nostre foto e l’intervento di Michele Bulgarelli Segretario Generale della Fiom-Cgil di Bologna

Oggi la Fiom-Cgil di Bologna ha partecipato al Friday for Future. La Fiom c’è perchè vuole portare con la contrattazione le istanze della giustizia climatica nei luoghi di lavoro e perchè, metalmeccanici e studenti, se si uniscono, possono davvero cambiare le cose!

Mercoledì 23 ottobre presso il DAS di via del Porto a Bologna

Interverranno:

Vincenzo Balzani
Stefano Bonaccini
Michele Bulgarelli

Giacomo Cossu
Michele De Palma
Hatwig Erb
Gianna Fracass
Béla Galgóczi
Stefano Kenji Iannillo
Florian Krause
Samuele Lodi
Marco Lombardo
Stefan Lueckin
Thomas Maier
Luca Mercalli
Tobias Moerschel
Karl Musiol
Enzo Russo
Volker Teljohann