Gea Refrigeration Italy, proclamato un pacchetto di 8 ore di sciopero!

Venerdì 22 giugno, presso la sede della Città Metropolitana, ha avuto luogo il Tavolo di
salvaguardia in merito alla vendita di Gea Refrigeration Italy, importante azienda di Castel
Maggiore, da parte della multinazionale tedesca Gea.
In quella occasione, la Direzione aziendale, contro il parere delle Organizzazioni sindacali,
ha ufficializzato la vendita.
A fronte di tale decisione, che lascia le maestranze nella più assoluta incertezza, le
Lavoratrici e i Lavoratori riuniti oggi in assemblea, nel ribadire la propria netta contrarietà
alla vendita, hanno contestualmente proclamato un ulteriore pacchetto di 8 ore di sciopero.
Le prime 4 ore si svolgeranno martedì 10 luglio, in occasione della convocazione del
tavolo di crisi, con un presidio sotto la sede della Città Metropolitana.

RSU Gea Technofrigo
Fiom-Cgil Bologna
Bologna,