Ducati Energia: un ennesimo grave atto intimidatorio!

DUCATI ENERGIA SPA

UN ENNESIMO GRAVE ATTO INTIMIDATORIO è ACCADUTO

ALLA DUCATI ENERGIA!

Domenica 25 novembre la Direzione dello stabilimento ha tolto lo striscione sindacale della RSU e le bandiere della Fiom, appesi in segno di solidarietà alla collega illeggitimamente  licenziata .

LO STATO DI AGITAZIONE, avviato con lo sciopero, delle lavoratrici e lavoratori NON è ANCORA CHIUSO!

Il 4 dicembre 2018  si terrà la seconda udienza relativa al procedimento giudiziario per il licenziamento, e solo successivamente potrà essere valutato dal sindacato e dai lavoratori se può considerarsi chiusa la fase di protesta avviata per rivendicare la REINTEGRA DELLA LAVORATRICE.

E’ UNA QUESTIONE DI RISPETTO DELLE PERSONE E DELL’ORGANIZZAZIONE CHE LI RAPPRESENTA.

RSU  DUCATI ENERGIA                             FIOM-CGIL

Bologna, 28 novembre 2018