Contratto integrativo SaGa Coffee: i lavoratori approvano l’ipotesi di accordo a larghissima maggioranza!

Prosegue la campagna di rinnovo degli integrativi aziendali nelle aziende metalmeccaniche

E’ stata approvata con il 96% dei consensi (su 227 votanti, i favorevoli sono stati 218; 8 contrari; 1 bianca), l’ipotesi di accordo della SaGa COFFEE, azienda di Gaggio Montano specializzata nella produzione di macchine da caffè e distributori automatici di bevande.

La FIOM CGIL di Bologna e la RSU esprimono soddisfazione per il consenso ottenuto, che riflette l’apprezzamento per il lavoro fatto fino ad oggi.

In sintesi l’intesa prevede:

  • la conferma dell’assoluto rilievo e centralità della società SaGa Coffee e dello stabilimento di Gaggio Montano nell’ambito degli attuali assetti industriali del Gruppo, con conseguente impegno a garantire gli attuali livelli occupazionali.
  • un incremento del PdR (Premio di Risultato) per l’anno 2019 di 200,00 euro al parametro del 4°livello;
  • un ulteriore valore di 50,00 euro in beni e servizi di welfare, portando quindi il valore di flexible benefits erogati a giugno 2019 a 250 euro per tutti.

La pratica e l’ estensione della Contrattazione Aziendale rimane obiettivo primario per la  FIOM allo scopo di  migliorare le condizioni dei Lavoratori e delle Lavoratrici.

Bologna, 08 aprile 2019

Le RSU FIOM SaGa Coffe         

Fiom Cgil Bologna