Elezioni RSU in Datalogic: un plebiscito per la Fiom Cgil!

IN CRESCITA COME VOTI E COME DELEGATI

Si sono concluse nella giornata di oggi le operazioni di spoglio per le elezioni RSU del Gruppo Datalogic (sia per lo stabilimento di Lippo di Calderara che di Monte San Pietro).

I numeri sono chiarissimi: su 331 votanti, 274 voti vanno alla FIOM CGIL (87% dei voti validi), 18 voti alla FIM CISL (6%) e 24 voti all’UGL (7%).

Risultano eletti 7 delegati e delegati della FIOM CGIL, 1 della FIM CISL e 1 UGL.

La FIOM è l’unica organizzazione in crescita, sia come voti che come delegati, visto che passiamo da 5 delegati della precedente RSU a 7 e da 217 a 331 voti.

Esprimiamo una grande soddisfazione, sia per l’alta partecipazione al voto da parte delle lavoratrici e dai lavoratori che per la fiducia riposta nella nostra Organizzazione e nei suoi delegati.

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori; da questo risultato partiamo per affrontare i tanti temi aperti nel confronto con l’azienda e le complessità del Gruppo Datalogic.

Bologna, 17 maggio 2019

FIOM CGIL Bologna