RIPARTIAMO IN SICUREZZA: ORGANIZZIAMOCI NELLA TUA AZIENDA!

In queste settimane abbiamo svolto come Fiom-Cgil un lavoro enorme per tutelare salute e occupazione: dal confronto a livello Nazionale con il Governo, alla firma a Bologna di oltre 2.000 accordi per l’apertura degli ammortizzatori sociali.
Ora ci attende una fase, non meno impegnativa, relativa alla graduale ripresa delle attività lavorative nel rispetto di norme e protocolli di sicurezza volti, il più possibile, a tutelare la salute ed impedire il contagio nei luoghi di lavoro.

L’art.1, n. 9, del DPCM 11 marzo 2020 (così come aggiornato dal DPCM del 26/04/2020)  contiene le raccomandazioni generali per il contenimento del contagio e per la protezione della salute dei lavoratori – successivamente integrate e specificate dalle parti sociali con i Protocolli del 14.3.2020 e del 24.4.2020 sottoscritti da CGIL CISL UIL e parti datoriali.

In particolare ogni singola azienda deve affrontare i seguenti aspetti inerenti l’attività quotidiana:

  • adeguata informazione a tutti i dipendenti; 
  • procedure per ingresso e uscita dall’azienda; procedure riguardanti l’accesso per fornitori ed esterni; 
  • attività di pulizia e sanificazione; 
  • fornitura di Dispositivi di Protezione Individuale adeguati e con le giuste tempistiche; 
  • modalità di utilizzo degli spazi comuni (spogliatoi / mensa);  
  • interventi sull’organizzazione aziendale con l’obiettivo di ridurre la contemporanea presenza di lavoratori (attivazione di turni, ricorso agli ammortizzatori sociali, utilizzo dello smart work); 
  • modalità per la gestione di riunioni, trasferte, formazione; gestione di eventuali persone sintomatiche; adeguamento della sorveglianza sanitaria.

Il Sindacato ci unisce per difendere e conquistare diritti ma vive nelle fabbriche grazie all’impegno, all’adesione e alla partecipazione dei lavoratori: è uno strumento nella vostre mani.

Per questo vi invitiamo a contattarci al 051 248 210 o scrivendo a info@fiom-bologna.org e sarete messi in contatto con il nostro funzionario che vi aiuterà a verificare la completa e piena attuazione del Protocollo sulla Sicurezza e il corretto utilizzo degli ammortizzatori sociali.
Organizziamoci insieme, iscrivetevi alla Fiom-Cgil per affrontare uniti e forti i tempi difficili che avremo di fronte.

INSIEME SIAMO PIU’ FORTI

Condividi questo articolo sui social

Scarica il volantino e invialo via mail / whatsapp ai tuoi colleghi al link a questo articolo