Vertenza Fiac / Atlas Copco: richiesto incontro al ministero dello sviluppo economico.

Nonostante i confronti e gli approfondimenti di merito restano non comprensibili, da nessun punto di vista, le ragioni addotte dal management aziendale a livello locale sulle motivazioni alla base della scelta di trasferire le produzioni da Bologna (Pontecchio Marconi) e, addirittura, l’indisponibilità a valutare eventuali piani di cessione dell’azienda qualora si manifestassero interessamenti da parte di soggetti industriali.