Mec Track Catrepillar: prosegue la mobilitazione per il Contratto integrativo

MASSICCIA LA PARTECIPAZIONE DEI LAVORATORI! Le Lavoratrici e i Lavoratori degli stabilimenti di Bazzano e Sant’Eusebio hanno effettuato oggi un’ora e mezza di sciopero (dopo le due ore e mezza effettuate il 7 novembre) per il rinnovo di un giusto Contratto integrativo aziendale. I Lavoratori chiedono all’azienda una rapida ripresa del confronto.

Continua a leggere

Mec Track Caterpillar: i Lavoratori in sciopero per il rinnovo del contratto aziendale

I lavoratori della Mec Track di Bazzano e Sant’ Eusebio di Castelvetro scendono in sciopero per il rinnovo del contratto aziendale. La decisione presa dalla Fiom-Cgil Bologna e Modena, è stata condivisa  con i lavoratori riuniti in assemblea, nei due stabilimenti di Bazzano e Sant’ Eusebio, dell’importante multinazionale statunitense con sede a Peoria, produttrice di veicoli e macchinari per costruzione […]

Continua a leggere

No ai licenziamenti alla CIM di Lippo di Calderara!

Nella giornata di martedì 9 ottobre le Lavoratrici e i Lavoratori della MF GROUP divisione CIM di Lippo di Calderara, riuniti in assemblea, hanno approvato all’unanimità un pacchetto di 16 ore di  sciopero a seguito della apertura della procedura di licenziamento collettivo di 7 dipendenti su circa 35 addetti del sito di Lippo di Calderara. CIM, facente parte del gruppo […]

Continua a leggere

Sasib (gruppo Coesia): sciopero per l’integrativo aziendale

Le Lavoratrici e i Lavoratori della Sasib (Gruppo Coesia) oggi riuniti in assemblea, preso atto dell’atteggiamento di chiusura dell’Azienda rispetto all’integrativo aziendale, hanno deciso a maggioranza di proclamare un’ora di sciopero – sciopero che si è svolto contestualmente all’assemblea – al fine di sollecitare una rapida riapertura del tavolo negoziale. Bologna, 30 luglio 2018   RSU Fiom-Cgil Sasib Fiom Cgil […]

Continua a leggere

Gea Refrigeration Italy, proclamato un pacchetto di 8 ore di sciopero!

Venerdì 22 giugno, presso la sede della Città Metropolitana, ha avuto luogo il Tavolo di salvaguardia in merito alla vendita di Gea Refrigeration Italy, importante azienda di Castel Maggiore, da parte della multinazionale tedesca Gea. In quella occasione, la Direzione aziendale, contro il parere delle Organizzazioni sindacali, ha ufficializzato la vendita. A fronte di tale decisione, che lascia le maestranze […]

Continua a leggere

PROCLAMATE 8 ORE DI SCIOPERO ALLA GEA TECHNOFRIGO – l’azienda ascolti i lavoratori –

Nell’incontro tenutosi oggi, 25 maggio 2018, l’Azienda Gea Technofrigo ha ribadito che il processo di valutazione propedeutico ad un’eventuale vendita non verrà interrotto.   Pertanto le richieste formulate dai lavoratori, dall’RSU e dalla Fiom ossia che: La Gea rimanga proprietaria dello stabilimento e delle attività in Castel Maggiore Si impegni in un’importante azione di rilancio e sviluppo dello stesso non […]

Continua a leggere

GEA Refrigeration Italy, i lavoratori vogliono chiarezza! Proclamato un pacchetto di 8 ore di sciopero

Le lavoratrici ed i lavoratori della GEA Refrigeration Italy S.p.A. di Castel Maggiore oggi riuniti in assemblea, –  vista l’assenza di risposte da parte dell’azienda in merito all’ipotesi di vendita, nonchè il contenuto dell’ultima comunicazione aziendale datata 19 marzo che ha ulteriormente aggravato le preoccupazioni anziché dissiparle, –  ribadiscono con forza le loro richieste:   In primo luogo i lavoratori […]

Continua a leggere
1 2 3 9