LAVORO AMBIENTE ED EQUITÀ SOCIALE PER UN VERO RILANCIO DELLA STORICA AZIENDA BEGHELLI

Si sono svolte nella giornata di ieri, lunedì 14 marzo 2022, le assemblee sindacali con le lavoratrici ed i lavoratori di Beghelli spa di Valsamoggia alle quali ha partecipato, invitato dalla RSU FIOM CGIL, il Sindaco Daniele Ruscigno.

La storica azienda che produce elementi per l’illuminazione e per la domotica occupa, insieme alle controllate, più di 300 dipendenti nel territorio (con un distaccamento anche Pieve Pelago -MO)

Si è discusso della necessità e dell’opportunità di un reale rilancio industriale dell’azienda grazie anche alla valorizzazione dello stabile di proprietà e in disuso sito in Crespellano.

Il Sindaco Ruscigno ha illustrato il progetto in discussione e ha risposto ad alcuni quesiti posti dai lavoratori e dai rappresentanti sindacali.

Nel corso delle assemblee, molto partecipate, è stato posto in votazione un ordine del giorno che riassume la posizione dei lavoratori di Beghelli e della Fiom di Bologna (in allegato).

L’ordine del giorno è stato approvato all’unanimità.

Le lavoratrici, i lavoratori, la RSU di Beghelli insieme alla Fiom Cgil di Bologna sono fermamente convinti che lavoro, ambiente ed equità sociale si tengano insieme e che debbano progredire congiuntamente.

FIOM CGIL BOLOGNA – RSU BEGHELLI

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.