Riconoscimento dei Buoni benzina

A tutte le Aziende del settore metalmeccanico di Bologna

Alle Associazioni di Impresa

Ai Consulenti del Lavoro

OGGETTO: BUONI BENZINA COME DA ART. 2 DECRETO LEGISLATIVO N. 21 DEL 22 MARZO 2022

Con la presente, le scriventi Organizzazioni Sindacali di categoria del settore metalmeccanico di Bologna, sono a richiedere a tutte le imprese del territorio, di ogni dimensione, il riconoscimento nei tempi più brevi possibili della somma pari a 200 euro in “buoni benzina”, come previsto per le imprese del settore privato dal Decreto Legislativo n. 21 del 22 marzo 2022, al fine di ridurre l’impatto dell’aumento del carburante sulle condizioni dei lavoratori.

A tal proposito FIM FIOM UILM di Bologna propongono a tutte le aziende del territorio aziende, anche alla luce di quanto previsto nei recenti CCNL di categoria, di riconoscere la somma dei 200 euro nelle medesime modalità di quanto previsto dai Contratti Nazionali di settore in materia di strumenti di welfare (platea dei lavoratori interessati, non riproporzionamento in caso di part-time, riconoscimento anche ai lavoratori in somministrazione).

Bologna, 24 marzo 2022

per FIM-CISL FIOM-CGIL UILM-UIL Territorio di Bologna

i segretari generali Massimo Mazzeo, Michele Bulgarelli e Paolo Da Lan

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.