,

AEB INDUSTRIALE, LE LAVORATRICI E I LAVORATORI CONQUISTANO IL LORO PRIMO CONTRATTO INTEGRATIVO AZIENDALE

Nella giornata di lunedì 18 dicembre 2023, è stato firmato il primo accordo integrativo nella storia dell’azienda AEB Industriale Srl di Valsamoggia. 

L’azienda opera nel settore dello spettacolo e in particolare si occupa di progettazione, produzione e distribuzione di apparecchi elettronici quali radiomicrofoni, sistemi di amplificazione professionali e assemblamento di casse acustiche.

L’accordo coinvolge circa 80 dipendenti dell’azienda ed è stato votato dalle lavoratrici e dai lavoratori riunitisi in assemblea.

I principali punti dell’accordo sono:

-il consolidamento di un sistema di relazioni sindacali sull’andamento aziendale, l’occupazione e il sistema premiante;

-il riconoscimento del contratto a tempo indeterminato come formula contrattuale di riferimento;

-il riconoscimento di 10 ore di permessi annui per visite mediche e un giorno di permesso all’anno per malattia dei figli;

-la riconferma dello smartworking e della flessibilità per gli impiegati (oggetto di precedente accordo);

-borse di studio per figli neodiplomati e neolaureati;

-premio di risultato di 1200 euro al raggiungimento dei target massimi dei parametri condivisi.

E’ stato introdotto, inoltre, un impegno formale a rimuovere ogni forma di discriminazione e di garantire le pari opportunità.

Riteniamo che questo primo accordo, firmato in AEB Industriale Srl, sia un ottimo punto di partenza per la contrattazione che dovrà essere migliorata e sviluppata nei prossimi rinnovi.

Bologna, 21/12/2023

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *