,

Assegno Unico Universale 2024

Hai aggiornato il tuo ISEE?

Per gli iscritti Fiom-Cgil il nostro Patronato e il nostro CAAF ti assistono gratuitamente!

L’Assegno Unico Universale ha assorbito dal 2022:

  • Le detrazioni per i figli a carico
  • Gli Assegni al Nucleo Familiare
  • Il bonus bebè
  • Il premio alla nascita per le neo mamme

Se hai già presentato domanda di Assegno Unico nel 2023 non occorre presentare alcuna nuova domanda all’INPS ma per ricevere gli importi adeguati, è necessario aggiornare l’ISEE. 

L’assegno infatti è calcolato in base all’ISEE ed è erogato direttamente dall’Inps sul proprio conto corrente, per cui nel caso non venga aggiornato l’ISEE la prestazione non si interromperà ma si percepirà l’importo minimo previsto dalla legge.  

Devi fare per la prima volta la domanda di Assegno Unico o aggiornare la domanda?

Prenota un appuntamento con il nostro Patronato INCA-CGIL (contatti qui)!

Devi prenotare l’appuntamento per aggiornare l’ISEE?

Rivolgiti al tuo delegato/a Fiom in Azienda oppure contatta il nostro CAAF:

  • Collegandosi al portale dei servizi online della CGIL (link con istruzioni e accessi qui)
  • Compilando il modulo di contatti online sul sito del CAAF ER qui 
  • Chiamando 051 4199333

Tutti i documenti necessari alla presentazione dell’ISEE sono raccolti qui

Scarica e diffondi tra le tue colleghe/i il volantino informativo!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *