Diavia era una storica azienda di Molinella, produttrice di sistemi di condizionamento per automezzi, nata negli anni ’70 e cresciuta in un territorio particolare, unico per storia e rapporti socio politici rispetto al resto della provincia di Bologna. 

Dopo alcuni passaggi societari che comunque salvaguardano la vecchia proprietà, nel 2012 Diavia viene acquisita dalla Webasto, società tedesca leader nel settore.

Tutto cambia ma non il contesto in cui vivono azienda ed addetti: una realtà chiusa legata a meccanismi antichi, ormai residuali nel resto del territorio come la persistenza di una RSA nominata, al posto di una RSU eletta liberamente dai lavoratori in una multinazionale di quasi 200 dipendenti.

Grazie alla fermezza di alcuni lavoratori, ostinatamente convinti nel portare avanti valori di democrazia, la Fiom è potuta rimanere in azienda anche in periodi difficili, cercando – seppur minoritaria – di accompagnare ed assistere le persone, vedendo man mano crescere il loro bisogno di autodeterminarsi ed arrivando alla fine di giugno ad eleggere la prima RSU della storia dell’azienda.

Un augurio di buon lavoro ai delegati e un ringraziamento ai lavoratori e alle lavoratrici e alla commissione elettorale!

Bologna, 21 luglio 2022

FIOM CGIL BOLOGNA

Si sono concluse nella notte le operazioni di spoglio per il rinnovo della RSU in GD. Con una significativa partecipazione al voto delle lavoratrici e dei lavoratori (oltre 1100), pur in un contesto in cui permane un diffuso ricorso allo smart working, il risultato che esce dalle urne ribalta quello del 2017.

La FIOM CGIL ritorna primo sindacato in Azienda con 467 voti ed eleggendo 15 delegati. USB perde oltre un quarto dei voti ottenuti nel 2017, attestandosi a 390, passando da 16 a 13 delegati. Confermano i propri risultati FIM CISL e UILM UIL, rispettivamente con 112 voti (4 delegati) e 99 voti (3 delegati). Un seggio anche a UGL.

Esprimiamo grande soddisfazione per il risultato ottenuto, che premia la serietà e la coerenza della FIOM e dei suoi delegati in tutti questi anni.

Un ringraziamento a tutte le lavoratrici e a tutti i lavoratori, ma soprattutto alle componenti e ai componenti della commissione elettorale e agli scrutatori che hanno permesso questa grande prova democratica.

Bologna, 24 giugno 2022

FIOM CGIL BOLOGNA

Nei giorni scorsi si sono svolte le elezioni RSU presso la CGD, azienda leader nella costruzione di cerniere per elettrodomestici che occupa circa quaranta dipendenti nell’azienda di Valsamoggia.

Le elezioni per le rappresentanze sindacali si sono caratterizzate per una massiccia partecipazione al voto e hanno visto la Fiom conquistare tre delegati su tre, risultato particolarmente significativo in quanto sancisce il maggior successo della Fiom nella storia dell’azienda.

Prossimo obiettivo? La conquista di un contratto aziendale.

La Fiom-Cgil di Bologna, nell’esprimere soddisfazione per l’esito delle elezioni augura ai delegati neoeletti buon lavoro.

Bologna, 08/06/2022

Fiom-Cgil Bologna

Nella giornata di Lunedì 23 maggio 2022, nello stabilimento di Riola di Vergato della Walvoil Spa, si sono svolte le elezioni per il rinnovo della Rsu che ha visto un’ampia partecipazione al voto con un’affluenza superiore al 80% degli aventi diritto.

Netto il risultato ottenuto dalla Fiom-Cgil alla quale va più del 93% dei consensi eleggendo 3 delegati su 3!

La Rsu uscente era composta da un delegato Fiom-Cgil e un delegato Fim-Cisl. Anche nelle elezioni Rls si registra la stessa affermazione della Fiom che elegge il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza.

Un grande ringraziamento va a tutte le lavoratrici e i lavoratori che hanno dato fiducia alla Fiom-Cgil, alla Commissione per il buon lavoro svolto e alla Rsu neoeletta i migliori auguri di buon lavoro!!!

Bologna, 25/05/2022

FIOM – CGIL Bologna

Nella scorse giornate si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle RSU alla FAR SRL, importante fonderia di Silla, (frazione di Gaggio Montano), che occupa circa 130 dipendenti.

Le elezioni hanno visto un’alta partecipazione al voto, infatti su 109 aventi diritto hanno votato in 74.

La Fiom si conferma primo sindacato in azienda conquistando due delegati su tre (un delegato va alla Fim-Cisl) e due RLS su due, incrementando inoltre i proprio voti del 12 % rispetto alle scorse elezioni.

Si tratta quindi di un risultato importante che riconosce alla Fiom il lungo e impegnativo lavoro svolto in questi anni.

 Auguriamo buon lavoro ai delegati eletti e ringraziamo i lavoratori tutti per la fiducia riposta nella Fiom.

Bologna, 13 aprile 2022

Fiom-Cgil Bologna