Nei giorni 19,20,21 Febbraio 2018 si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle RSU alla Varvel di Crespellano, importante azienda metalmeccanica che produce riduttori di velocità.

Su 106 dipendenti hanno votato in 100 lavoratori.

Con 99 voti per la FIOM e 1 scheda nulla, il sindacato dei metalmeccanici della CGIL conferma la propria rappresentanza: le Lavoratrici e i Lavoratori della Varvel – un’azienda composta per il 50% da donne –  hanno scelto di affidare la propria rappresentanza sindacale esclusivamente alla FIOM, che elegge così tre RSU su tre di cui due donne, riconfermando il lavoro e la passione profusi dai delegati negli ultimi anni.

Ripartiamo insieme da questo straordinario risultato ringraziando tutte le lavoratrici e i lavoratori e augurando ai nostri delegati buon lavoro!

Bologna, 22/02/18

 

Nei giorni scorsi si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle RSU alla Borghi Spa, importante azienda di Castello d’Argile che produce impianti oleodinamici.

La grande partecipazione al voto che ha caratterizzato la consultazione rappresenta già di per sé un dato di assoluto valore, in controtendenza rispetto a un contesto in cui l’astensionismo in questo paese assume dimensioni sempre più preoccupanti.

Su 149 aventi diritto la lista Fiom ha ottenuto ben 108 preferenze confermandosi l’unico sindacato in azienda ed eleggendo quattro delegati su quattro.

La Fiom-Cgil di Bologna desidera ringraziare le Lavoratrici e i Lavoratori per l’alto livello di partecipazione e la fiducia che hanno riposto nella nostra organizzazione.

Ai delegati neoeletti la Fiom di Bologna augura buon lavoro!

Bologna, 19/12/17

 RSU Borghi

 

A soli 18 giorni dal rinnovo della RSU Automobili Lamborghini, si sono concluse le elezioni alla Schnellecke Italia S.r.l., l’azienda logistica di Sant’Agata che opera per Automobili Lamborghini e che applica il contratto dei metalmeccanici.

L’esito delle elezioni conferma, anche per il settore logistico, il massimo consenso per la Fiom-CGIL. Si tratta di un importante riconoscimento che è il frutto di una consolidata contrattazione aziendale.

Mentre tre anni fa aveva concorso anche un sindacato autonomo (senza tuttavia ottenere alcun delegato) questa tornata elettorale è stata caratterizzata per la presenza della sola lista della FIOM.

Le elezioni sono state molto partecipate con un’affluenza del 71,2%, hanno infatti votato 47 lavoratori su 66 aventi diritto. La Fiom ha ottenuto il 100% dei voti ed ha eletto tutti e tre i delegati.

La Fiom-Cgil di Bologna desidera ringraziare le Lavoratrici e i Lavoratori per il grande consenso accordato alla nostra organizzazione.

Ai delegati neoeletti vanno i nostri migliori auguri per l’importante lavoro che li attende.

Comunicato Schnellecke

Nelle scorse settimane si sono svolte l’elezioni per il rinnovo delle RSU della OAM
SpA di Pianoro, importante azienda del territorio attiva nel settore delle macchine
automatiche, che vive una fase critica della propria vita.
La partecipazione al voto è stata alta con 70 votanti su 90 presenti che hanno
espresso la loro preferenza per la lista della FIOM-CGIL.
Una prova di democrazia e di rappresentanza che ha premiato le RSU e la FIOMCGIL
che in questi anni hanno gestito una fase di duro conflitto sindacale culminata
con una aspra vertenza e molte ore di sciopero dei lavoratori per la conquista del
contratto integrativo aziendale.
Adesso le RSU e la FIOM-CGIL, nuovamente legittimate dai lavoratori, saranno
impegnate a gestire un’auspicabile fase di ricostruzione delle relazioni sindacali.
Bologna, 11/12/17

comunicato stampa OAM

ELEZIONI RSU AUTOMOBILI LAMBORGHINI SPA – GRANDE PARTECIPAZIONE E GRANDISSIMA
AFFERMAZIONE PER LA FIOM-CGIL

Si sono concluse nel pomeriggio di oggi, 1 Dicembre 2017, le operazioni di spoglio per il rinnovo
della Rsu di Automobili Lamborghini Spa, dopo il voto che si è svolto il 29-30 Novembre e 1
Dicembre 2017.
Ci pare importante sottolineare, innanzitutto, la grande partecipazione al voto, con un aumento del
numero dei votanti rispetto al già rilevante dato del 2014 (640 votanti, pari a circa il 60% degli
aventi diritto).
Hanno votato, infatti, 1032 lavoratrici e lavoratori pari circa all’ 80% dei lavoratori presenti in
Azienda nel corso delle operazioni di voto.
In un periodo storico in cui l’astensionismo assume una dimensione sempre più ampia e
preoccupante, incidendo sulla qualità della democrazia nel nostro Paese, il fatto che così tanti
lavoratori abbiano sentito l’esigenza di partecipare al voto dimostra che non sia tanto l’istituto della
rappresentanza in sé ad essere messo in discussione, quanto il modo in cui viene utilizzata e la sua
capacità di migliorare le condizioni di vita e di lavoro delle persone.
L’esito del voto continua a premiare la Fiom-Cgil che passa da 598 nel 2014 a 941 voti (più 343),
attestandosi al 95% dei consensi ed eleggendo 19 delegati su 20.
Questo importante risultato arriva dopo tre anni di intensa attività contrattuale ma anche di grande
espansione dell’Azienda che ha visto con l’approvazione del progetto Urus e del Progetto
Verniciatura – avvenute grazie anche alla stipula di specifici Accordi Sindacali – una grande
espansione sia delle dimensioni degli stabilimenti che del livello dell’occupazione.
Il fatto che tra i tanti nuovi assunti (circa 450 negli ultimi tre anni), la stragrande maggioranza
abbia scelto di essere rappresentata dalla Fiom-Cgil dimostra come sia stata premiata anche
l’attività di contrattazione in merito ai percorsi di ingresso e di stabilizzazione.
Ringraziamo tutte le lavoratrici e i lavoratori che ci hanno votato e hanno riposto fiducia nella
nostra organizzazione.
Bologna 1 dicembre 2017

Comunicato elezioni rsu Lamborghini

Concluso nel pomeriggio di oggi, mercoledì 22 novembre, lo spoglio delle elezioni per il
rinnovo della RSU Toyota Cesab dopo le votazioni che si sono svolte, nei due stabilimenti
di via Persicetana Vecchia e di via Cassoletta, nei giorni 20-21-22 novembre.
Il voto segna innanzitutto, rispetto alle ultime elezioni che si sono svolte nel 2014, un
aumento del numero dei votanti (365 oggi, 264 nel 2014) su 508 dipendenti aventi diritto,
sicuramente anche come conseguenza della crescita dell’azienda che tre anni fa occupava
420 dipendenti.
La FIOM, che si era presentata da sola nel 2014 ottenendo 257 voti, riconferma la propria
forza in azienda, prendendo 252 voti e il 72% dei consensi.
Eleggiamo 7 delegati su 9 e abbiamo con tranquillità la maggioranza assoluta.
Questo risultato arriva dopo anni di intensa attività contrattuale che ha reso la Toyota
Cesab una delle realtà più importanti del territorio come contrattazione di secondo livello.
Complimenti a tutti i candidati, grazie ai nostri iscritti e a tutti i lavoratori e le lavoratrici
che ci hanno votato e dato fiducia.
Noi facciamo accordi, discutiamo, lottiamo, contrattiamo; altri hanno come obiettivo
dichiarato quello di dividere il sindacato e creare confusione tra i lavoratori.
Andiamo avanti tutti insieme. Noi siamo la FIOM.
Bologna, 22 novembre 2017
FIOM CGIL Bologna

COMUNICATO STAMPA ELEZIONI RSU TOYOTA CESAB

 

Concluso nel pomeriggio di oggi, venerdì 17 novembre, lo spoglio delle elezioni per il rinnovo della RSU Ducati Motor dopo le votazioni che si sono svolte nei giorni 15-16-17 novembre.

Il voto segna innanzitutto, rispetto alle ultime elezioni che si sono svolte nel 2014, un aumento del numero dei votanti (868 oggi, 699 nel 2014) su 1189 dipendenti, che già di per sé è un bel segnale e una grande prova di democrazia e partecipazione.

L’esito del voto premia la FIOM che passa da 333 a 459 voti e quindi dal 49% al 54%.

Eleggiamo 11 delegati su 20 (5 li elegge la Uilm, 4 la Fim).

Non si registrava una maggioranza assoluta della Fiom in Ducati dal 1989!

Questo risultato arriva dopo anni di intensa attività contrattuale (l’accordo integrativo e di partecipazione è di marzo 2015), arriva a seguito dell’implementazione di un sistema di relazioni industriali fondate sui principi della partecipazione, arriva con un lavoro vero e diffuso dei delegati e delle delegate FIOM in tutti i settori dell’azienda.

Non da ultimo, l’impegno della FIOM – anche valorizzando l’esperienza di cooperazione con il sindacato tedesco – per la permanenza di Ducati nel Gruppo Volkswagen, è stato un tratto distintivo della nostra azione.

Complimenti a tutte e a tutti i candidati, grazie ai nostri iscritti e a tutti i lavoratori e le lavoratrici che ci hanno votato e dato fiducia.

In Ducati la FIOM ha una marcia in più.

Comunicato stampa elezioni RSU Ducati Motor

Bologna, 17 novembre 2017

 

 

Si è appena concluso lo spoglio delle elezioni per il rinnovo della RSU della G.D dopo un
voto che si è svolto al termine di settimane molto complicate.
Il clima degli ultimi giorni è stato la diretta conseguenza di quanto si è vissuto in G.D nei
giorni del voto sul recente Accordo aziendale, un voto che ha consegnato una fabbrica
spaccata, e che ha registrato un elevato livello di dissenso.
Abbiamo visto un tentativo di attaccare il sindacato confederale e i suoi delegati.
Quel clima ha prodotto una forma di vero e proprio “populismo sindacale” che si è tradotto
anche nel voto per la RSU. La FIOM ha ricordato sempre quello che abbiamo realizzato in questi anni con la contrattazione aziendale, abbiamo insistito sulla serietà, la coerenza e sulla qualità della contrattazione raggiunta.
Come FIOM CGIL prendiamo 467 voti e ci fermiamo al 37%, eleggendo 13 delegati su 36.
E’ evidente che c’è un rapporto con i lavoratori da ricostruire e questo sarà il primo dei
nostri compiti ed impegni. Indubbiamente si tratta di una sconfitta. Ringraziamo tutti i lavoratori e le lavoratrici che ci hanno votato. Da qui dobbiamo ripartire.
Per noi coerenza, contrattazione e serietà restano quello che
siamo. I fatti lo dimostrano e lo dimostreranno anche domani.

Bologna, 15 novembre 2017
FIOM CGIL Bologna

Comunicato Elezioni GD

Nella giornata di oggi 8 Novembre 2017 si è svolto lo spoglio dei voti per il rinnovo delle RSU della Bonfiglioli Riduttori SPA, importante azienda della provincia di Bologna che attualmente occupa circa 450 lavoratori distribuiti nei due stabilimenti di Lippo di Calderara e Calderara di Reno.

La Fiom ha raccolto 273 voti su 274 eleggendo, di conseguenza, 9 delegati su 9, confermandosi così l’unico sindacato in azienda e incrementando, tra l’altro, anche la propria rappresentanza tra gli impiegati.

L’alta partecipazione al voto (in aumento rispetto alle ultime elezioni) e il consenso ricevuto, dimostrano il buon lavoro svolto dalla Fiom negli anni attraverso accordi aziendali importanti e innovativi che hanno portato un miglioramento delle condizioni delle lavoratrici e dei lavoratori sia in termini economici, sia in termini di diritti e tutele.

Nel ringraziare tutte le lavoratrici e i lavoratori per il consenso che hanno accordato alla Fiom, auguriamo a tutti i delegati eletti un buon lavoro!

Bologna, 08/11/2017

FIOM unico sindacato per la prima volta nella storia dell’azienda.

Nei giorni 3, 6 e 7 novembre si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle RSU alla SASIB di Castel Maggiore, azienda con una storia di oltre cento anni leader nel settore del tabacco e facente parte del gruppo COESIA.

Su 99 aventi diritto al voto, erano 95 i presenti in azienda e hanno votato 86 lavoratori.

Con 83 voti per la FIOM e 3 schede bianche, il sindacato dei metalmeccanici della CGIL ottiene una affermazione storica: i lavoratori e le lavoratrici della SASIB hanno scelto di affidare la propria rappresentanza sindacale esclusivamente alla FIOM, che elegge cinque RSU su cinque, riconfermando il lavoro e la passione profusi dai delegati negli ultimi anni.

Dei cinque candidati eletti, uno è un delegato storico e rappresenta la FIOM in SASIB da molti anni, gli altri quattro invece sono giovani delegati tra i 30 e i 35 anni. Ciò rappresenta un ulteriore elemento di novità e di positività e testimonia un ricambio generazionale significativo, che conferma la possibilità di un futuro importante per un sindacato rivendicativo e contrattuale come la FIOM.

COMUNICATO STAMPA