Il 4 marzo scorso, dopo l’approvazione da parte dei lavoratori attraverso il referendum, abbiamo firmato in via definitiva il nuovo contratto aziendale Ducati Motor.

La FIOM CGIL è impegnata perché questi mesi vedano un’applicazione rigorosa dei principi di partecipazione che, mutuati dalla “Charta” dei rapporti di lavoro nel Gruppo Volkswagen, sono stati introdotti nell’accordo Ducati.

Ecco una sintesi dell’accordo e le interviste ai delegati FIOM-CGIL già impegnati nelle Commissioni tecniche previste dall’accordo stesso.

SCARICA IL DOCUMENTO!

Ultimo numero

Sommario:

  • Bruno Papignani: «Essere rivoluzionari significa applicare la Costituzione» Continua a leggere

CON INTERVENTI DI:

  1. Giordano Fiorani SEGRETARIO FIOM-CGIL BOLOGNA
  2. Bruno Papignani SEGRETARIO FIOM-CGIL EMILIA ROMAGNA
  3. Avvocato Alberto Piccinini CONSULTA GIURIDICA FIOM-CGIL
  4. Roberto Bedetti FUNZIONARIO FIOM-CGIL BOLOGNA Continua a leggere
Sommario:

1. Lettera aperta a Giorgio Napolitano

3. L’ANPI solidarizza con noi

4. G.D Nuovo contratto

5. I nostri delegati al lavoro

8. Immigrazione e politica della paura

9. Storia del Carnevale

10. Gli economisti “keynesiani” scrivono al Parlamento

11. Ricordando Claudio…

12. Fiom in festa all’Estragon

Scarica